5 Cerchi cambia pelle ed entra in CUS BOLOGNA

“Cari tesserati, care famiglie,

è con grande orgoglio ed entusiasmo che desidero condividere con voi una novità molto importante.
La Scuola di Sport 5 Cerchi, che negli ultimi anni è diventata un vero e proprio punto di riferimento per tanti genitori che credono nello sport come momento di crescita, formazione e divertimento, confluirà presto in una società sportiva di grande tradizione e prestigio: il CUS Bologna.

Si tratta di un riconoscimento importante per tutto il nostro gruppo di lavoro, che porterà avanti i medesimi progetti con lo stesso spirito e la stessa passione ma all’interno di una realtà più strutturata ed eterogenea, che gestisce direttamente sei impianti sportivi sul territorio bolognese ed ha conquistato traguardi straordinari a livello agonistico, sia in Italia che in Europa.
Dal 1946 il CUS Bologna promuove lo sport di base e agonistico all’interno di tutte le scuole universitarie di Bologna e del territorio, ed ha via via esteso i propri servizi e la propria capillarità anche verso altri target: bambini e ragazze, famiglie, atleti agonisti, semplici amatori. La società organizza competizioni, tornei, campionati, corsi, momenti ludici e di socialità, a partire dal principio che lo sport è educazione e divertimento, passione ed allenamento, momento di aggregazione e inclusività.

Come vedete sono tantissimi i punti di contatto con quello che è sempre stata la Scuola di Sport Cinque Cerchi, ed è per questo che vi posso assicurare che questo passaggio non comporterà nessun disagio per voi né per i vostri figli.
I nostri istruttori, i nostri servizi scolastici e i nostri corsi sportivi saranno parte integrante dell’offerta del CUS Bologna, quindi avrete la possibilità di scegliere tra un’offerta sportiva ancora più variegata e strutturata.
Vi darò presto altri dettagli, e nel giro di qualche settimana troverete sul sito www.cusb.unibo.it tutti i link per tesserarsi e iscriversi ai nostri corsi e servizi.

Io sono come sempre a vostra completa disposizione per rispondere a dubbi e perplessità, e spero con tutto il cuore che proseguiremo insieme il gratificante percorso intrapreso in questi anni.

 

Claudio”